Home sweet home

Home sweet home

lunedì 28 marzo 2011

LA MIA PRIMA MEZZA...


Ieri mattina, teschiatissima,parto presto(ma non prestissimo, come mi diceva il coach) senza disturbare la famiglia e mi appropinquo verso la città per la mia prima manifestazione pubblica.
Il freddo si faceva sentire,la borsa l'avevo già depositata...quindi non mi restava che fare un pò di riscaldamento e così ho fatto.
In tutto il centro avevamo solo due cessi chimici che alle 9.00 erano già in condizioni pessime, ma veramente pessime!
Alla partenza faccio amicizia con una ragazza di Vr che mi chiede di fare un poco di strada insieme, così abbiamo fatto i primi 11 km assieme, poi io ho ripreso il mio solito ritmo e l'ho mollata.
E' stata una gara bellissima, ventilato, soleggiato...pensavo di fare la figa e non fermarmi per bere, in realtà sono comodissimi i banchetti per gli spugnaggi e il rifornimento ,perchè ad un certo punto ti servono veramente.
Come mi diceva "il cane" mi sono fermata due o tre minuti mentre bevevo, mi sono serviti.
Verso gli ultimi due km come sempre mi vergognavo, ma la cosa bella è che non mi sentivo sola e l'ho chiusa in 2,05. L'emozione è stata tanta, la solidarietà di tutti c'era e l'adrenalina è andata a mille...
Mi sono messa d'accordo con la ragazza di Vr per la mezza di Pd, non è ancora certa però... non si sa mai!
Che bel mondo ...

5 commenti:

Brady ha detto...

Il muro dei centoventi minuti potrebbe crollare già alla prossima, complimenti.
Ma la veronese (ehm sono forti i veronesi...) è arrivata davanti o dietro?

MS ha detto...

avanti di 5 minuti!

ironmarz ha detto...

BRAVISSIMA!! E ADESSO TI SEI BECCATA LA SCIMMIA SULLA SPALLA. ironmarz

MS ha detto...

Lo sai cosa mi dicevano che tu sei uguale uguale a Ariele!In che senso?

ironmarz ha detto...

siamo tutti e due dei maghi di escapologia. ma non siamo soli.....
brava lo stesso anche se frequenti compagnie poco raccomandabili.

Posta un commento