Home sweet home

Home sweet home

venerdì 21 febbraio 2014

NON E' PIU' IL MOMENTO ...

Ho cominciato gli allenamenti collettivi con la squadra,stiamo parlando di due gruppi di esauriti che vogliono scaricarsi, divertirsi, sparara cazzate a nastro e non sparano solo quelle! Mi sono presentata al mio primo allenamento in compagnia della mia amatissima B., lasciando sgomenti i poveri ignari che ancopra non ci conoscevano! Il giro merita, ormai mi sono innamorata delle mura di Ferrara, a qualsiasi ora sono affascinanti, posso quasi dire che mi sono entrate dentro. La cosa che mi lasciava perplessa, prima di farlo, era la paura delle tenebre, ma i ragazzi sono stati gentilissimi facendo finta di andare ai 5' al Km perchè era la loro andatura, così son sono mai stata sola! Gli ultimi 2 Km ne ho avuto la conferma, mi hanno detto "adesso sciogliamo un pò le gambe" e non li ho più visti, sentivi solo lo spostamento d'aria ... Il gruppo n.1 è arrivato al Bar e mi aspettava con la birra in mano, ho dovuto rifiutare mio malgrado per evitare di sbattere con l'auto mentre andavo a casa; il gruppo n.2 invece è arrivato qualche minuto dopo , ma io e B. eravamo già scappate. Parlando con i ragazzi mi son resa conto che non mi posso più permettere di cazzeggiare, devo cominciare ad allenarmi seriamente, perchè quando lo faccio posso ottenere risultati migliori. Uffa, si ricomincia e poche pippe, questo è l'anno in cui o la va o la spacca, e forse "io mi spacca"!

0 commenti:

Posta un commento