Home sweet home

Home sweet home

lunedì 6 dicembre 2010

SANITA'


Lunedì di check up:
prima il Dott.B.e le sue preoccupazioni sulla mia gamba, poi la Dott.ssa T. specializzata in furti basati sul terrorizzare il paziente circa la precarietà della situazione.
Stamattina il dottor.B. mi visita la gamba e dice:"non va bene, sono preoccupato!", io abbocco come un pesce in un acquario e dico:"e quindi?"...
In sintesi, mi ha guardata con lo stesso sguardo intenso che avevo il giorno in cui ho rotto il porcellino, solo che questa volta ero io il porcellino...
Da questo momento in poi interverrà con: laser , massaggi ...,ma prima di tutto facciamo una bella lastra da un amico suo che è bravissimo!( ergo: carissimo! ma mi fa un piacere...)
Uscita dallo studio, mi sentivo come sospesa, che dico sospesa, leggera , leggerissima!
Verso le 12 mi aspetta la dottoressa T., la mia dentista da tutta la vita, colei che a discapito di tutti quelli che l'hanno mollata  perchè troppo cara, io non solo le sono rimasta fedele, ma l'ho pure difesa perchè brava e professionale.
Dopo la pulizia dei dei denti mi dice :
1)"non ci sono carie , tutto apposto, almeno da questo punto di vista!"
2)"ho notato che hai cominciato a  digrignare i denti, chiaro sintomo di stress, peccato che questo sia dannosissimo..... "e prosegue così per dieci minuti buoni , e di nuovo mi sento come il maialino di prima!
In sintesi: è veramente stata una giornata di merda!
Il futuro (economico) è sempre stato nella sanità , oggi più che mai!

 

3 commenti:

lorenza ha detto...

secondo me, puoi lasciar stare il dottore... soldi sprecati.

riposati il + possibile fino a che il dolore non è passato. punto.

il coach

cristiana ha detto...

Confermo la Dott.ssa T è una gran venditrice per non dire altro... io son rimasta l'unica della mia famiglia che continua ad andarci Il fatto è che son fifona e non mi fido di nessun altro, di lei sò i tempi di trapanatura e chiusura...e lei sà che con me deve fare in fretta e rassicurarmi costantemente altrimenti mi vengono gli attacchi di vomitino... uno stress infinito Son anche l'unica povera della famiglia... vot vedar...
P.S. secondo me devi cambiare sport datti al criket

Mariaematoma ha detto...

Te lo dò io il criket, in testa!

Posta un commento